Sabato, 08 December 2018 18:16

Prova in pista Malaguti F12 H2O Nardò replica In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

scooter magazine 33 sett 1997 apertura

Uno degli scooter più amati dai ragazzi negli anni novanta, il Malaguti F12,

preparato con il mitico kit “Nardò Replica” commercializzato dalla Top Performances. Si trattava della versione commerciale per scooter dotati di motore Minarelli, immessa sul mercato dalla Top nel 1997, dopo che il 6 ottobre 1996, con il prototipo Lolu Dragster condotto da Davide Govoni, l’azienda emiliana aveva conquistato il record del mondo nella classe 80 cc sul miglio e sul chilometro lanciato, con ben 159 km/h di velocità massima. Il nome Nardò, che per anni ha contraddistinto i kit più spinti della Top Performances, deriva dalla pista ad anello circolare con raggio costante, diametro di circa 4 km e circonferenza di circa 12, con esterno delle curva parabolico che si trova appunto a Nardò in Puglia, che viene usata per test di velocità per auto e moto e che era stato teatro della conquista del record del prototipo della azienda bolognese.

Ricordiamo, ovviamente, che riproponendo queste pagine dell’epoca, molte informazioni riportate, molti marchi, molti prodotti potrebbero essere oggi non più esistenti o mutati, come normale dopo tanto tempo.

Clicca qui per vedere le prime due pagine della prova

Clicca qui per vedere le seconde due pagine della prova

Letto 571 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Resta in contatto