Mercoledì, 31 October 2018 15:02

CUx e TC-Max Super Soco, anteprime elettriche Eicma 2018 In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Super Soco CUx 2

Due sono le novità Super Soco per l’EICMA,

entrambe spinte da motori elettrici e caratterizzate da soluzioni innovative: lo scooter CUx è destinato al diporto urbano, la TC-Max invece è una moto vera e propria, che offre prestazioni analoghe a quelle di una 125 con motore termico ma ha doti decisamente superiori.

CUx

Il Centro Stile Super Soco ha coniugato linee morbide e accattivanti a una silhouette originale per questo scooter che si rivolge soprattutto all’utenza urbana: il motore elettrico ne permette l’impiego dove e quando quelli a benzina non sono ammessi, ma il pacco batterie al litio di nuova generazione, con una struttura di 18.650 celle a nido d’ape, garantisce prestazioni e leggerezza prima impensabili. Il CUx rientra nella categoria dei ciclomotori e dunque la sua velocità è di 45 km/h come prescritto dal Codice della Strada, ma anche alla massima andatura ha una autonomia di 75 km, ed è in grado di affrontare pendenze fino a 15°. Il tutto a fronte di un peso di soli 70 kg, valore più che lusinghiero per un “elettrico”, e di una sagoma stretta che ne agevola l’impiego nel traffico serrato e il parcheggio.

Il pacco batterie è asportabile, dislocato sotto la sella dove rimane comunque lo spazio per il trasporto di oggetti; per la ricarica completa richiede un tempo di 7 ore ma tra gli optional è disponibile il sistema di ricarica veloce.

Super Soco CUx

Spinto da un motore Bosch 1300 W alloggiato come di consueto nella ruota posteriore, il CUx è dotato di una unità di controllo ECU di terza generazione BMOS V3.0 sviluppata autonomamente, e di un robusto telaio monoculla sdoppiata che durante i collaudi ha superato il test di 500.000 vibrazioni.

Le ruote sono entrambe di 12” e le sospensioni sono tradizionali, forcella idraulica e dietro un vero forcellone – non il carter motore impiegato come braccio oscillante –; i freni sono entrambi a disco, con sistema assistito EBS che permette di ridurre gli spazi d’arresto.

Sempre a beneficio ella sicurezza, il CUx sfoggia un faro anteriore a LED che raggiunge una luminosità di 13.480 cd con la luce anabbagliante e 29.000 cd con l’abbagliante, distanza d’irraggiamento 75 metri. Il faro posteriore a LED riunisce in un unico elemento le funzioni luce di posizione, indicatori di posizione e luce di stop.

Il CUx è già disponibile, al prezzo di 2699 euro f.c.

TC-Max

Super Soco TC Max

C’è una idea di mobilità elettrica fuori dai canoni tradizionali dietro a questo modello innovativo nella linea e nella filosofia. Qui si passa al divertimento e anche all’orgoglio di possedere qualcosa di esclusivo. La si potrebbe definire sorella maggiore del TC, ciclomotore già nella gamma Super Soco, ma questa è una moto vera e propria nelle dimensioni, nella tecnologia e nelle prestazioni. La linea trasmette immediatamente il concetto: spiccatamente una café racer, aggressiva e con elementi di originalità come il parafango posteriore e la targa montati sul forcellone, e soprattutto la parte centrale completamente “vestita”: sotto c’è il motore, che qui è fisso nel telaio e collegato alla ruota posteriore da una silenziosissima trasmissione a cinghia dentata, invece che essere nella ruota posteriore come avviene frequentemente per i ciclomotori. E c’è anche il pacco delle batterie al litio la cui avanzatissima tecnologia consente di unire prestazioni e peso contenuto: una capacità di 3240 Wh significa poter coprire 110 km alla velocità di 45 km/h, e il motore accreditato di una potenza massima di 3000 W, e di 5000 W di potenza di picco, può spingere la TC-Max a 100 km/h, con la capacità di superare pendenze del 17%. L’equivalente di una 125 cm3 con motore endotermico. Il sistema di controllo vettoriale FOC adatta le prestazioni alla modalità di guida.

Il telaio è in tubi con telaietto posteriore smontabile, la sospensione posteriore è ad ammortizzatore centrale secondo il collaudato schema cantilever e le ruote sono di 17”, con la possibilità di scegliere tra la versione in lega e quella a raggi. Anche qui è impiegato un sistema di frenata a intervento combinato CBS: all’anteriore una pinza a tre pistoncini e al posteriore una pinza a pistoncino singolo, entrambe con dischi di 240 mm Ø.

Su una moto nata per accendere l’entusiasmo dei ragazzi non potevano mancare dettagli di pregio come il fanale anteriore adattivo e il cruscotto che raggruppa tutte le funzioni in un solo quadrante dall’evocativo aspetto di uno strumento meccanico.

La TC-Max debutta proprio all’EICMA e dovrebbe essere disponibile nel giro di poco tempo.

In via di definizione il prezzo, comunque inferiore ai € 5000.

Super Soco Intelligent Technology Co. Ltd. è un’azienda con alle spalle pochi anni ma tanta esperienza e una tecnologia evolutissima. È focalizzata sulla produzione di mezzi di trasporto che impiegano “nuove energie”, in questo momento storico fondamentalmente si parla di propulsione elettrica rivolta particolarmente alla mobilità urbana, con tecnologie innovative: moto, scooter e biciclette a pedalata assistita.

È stata fondata nel giugno 2016 da Xie Yuxian, guru dell’industrial design che ne è anche CEO, e nel giro di appena tre anni ha conosciuto una crescita sorprendente: il tech center Super Soco sorge su una superficie coperta di 30.000 m2 nella zona industriale di Lishui, Nanjing, Cina, e impiega un centinaio di persone. Ha una capacità produttiva di 300.000 unità all’anno. Attraverso la piattaforma di finanziamento Jingdong in un solo mese ha raccolto capitali per 24,72 milioni di euro con un totale di 91.491 azionisti.

L’innovativa linea di prodotti a marchio Super Soco è costituita da biciclette a pedalata assistita, scooter e moto a propulsione elettrica nelle versioni per il mercato interno e per quello europeo, che impiegano tutti motori Bosch, il meglio attualmente disponibile sul mercato.

Le proposte del marchio fondato da Xie Yuxian hanno già ottenuto numerosi premi: in Germania l’iF Product Design Award, in Cina il China Good Design, in Giappone il G-MARK Excellent Design.

Il partner industriale per la produzione della gamma SUPERSOCO è VMOTO Ltd, il più importante e storico produttore di motocicli elettrici al mondo.

SUPER SOCO In Italia

Nel nostro Paese i prodotti Super Soco vengono importati e distribuiti dalla E-tropolis Italia. L’azienda ha sede a Verduno (CN) e fa capo al Gruppo tedesco SiG Solar Group, capofila di un network di società e marchi presenti a livello internazionale. La holding di Brema è impegnata in settori che vanno dal fotovoltaico all’illuminazione LED, dall’efficientamento energetico fino ai sistemi storage, alla mobilità elettrica con il marchio E-tropolis fondato nel 2009.

Il Gruppo è tra gli altri fornitore ufficiale di DUCATI MOTOR HOLDING Spa (da qui la collaborazione con Ducati al WDW 2018 e la recente nomina del pilota Dario Marchetti come Testimonial SOCO).

Dal 2011 al 2014 E-tropolis ha avuto la leadership delle immatricolazioni del mercato e-scooter italiano ed è tuttora ai vertici di questa categoria.

http://www.e-tropolis.it/ 

Letto 703 volte Ultima modifica il Mercoledì, 31 October 2018 15:08

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Resta in contatto